14 Dicembre 2017
[]

News
percorso: Home > News > Pulcini "B" 2007

Pulcini "B" 2007: "derby" in cascina

28-04-2017 20:07 - Pulcini "B" 2007
"Torneo Solese ASD"
1°giornata
Football Sesto 2012 sq.Bianca - Città di Sesto 6-0

Prima manifestazione primaverile per la squadra bianca dei Pulcini B 2007 della Football Sesto 2012.
Si inizia con il Torneo organnizao dalla Solese ASD, il campionato è appena terminato ma siamo di nuovo in campo ed è subito derby con la Città di Sesto (che, nel commento che segue, d´ora in avanti sarà CdS).

Serata tipicamente britannica: pioggia fitta e grigiore diffuso, gran traffico per arrivare al campo, cacciavitate per un parcheggio.
Ma non c´è alcun grigiore nei nostri ragazzi 2007 belli come il sole pronti ad illuminare la cupa periferia Bollatese mentre il mister scruta campi, avversari e futuro come un eroe omerico.
Chi vi scrive è´ l´umile sostituto del "Vate di Baggio" che provo a rimpiazzare con "Commitments & best efforts" (vedi british sopra).

Campo di terra con pozzengherona al centro e gobbacce d´erba a ciuffo ben distribuite: no problem.
Il mister scalda gli animi, tesse schemi e suggerimenti per affrontare al meglio avversari e terreno. Il dirigente sistema vestiti, borse e stringa scarpe, indaffarato come una massaia molisana la vigilia di Natale.

La formazione iniziale: FedeRiva tra i pali, Nico e FedeSpino dietro, MatteoRiz in mezzo, a destra Pietro a sinistra Gianlu e davanti Carlo.
Primo minuto: azione manovrata dei nostri, cross di Pietro e Carlo la spizzica di controbalzo con palla che accarezza il palo a portiere impietrito.
I ragazzi della Football Sesto manovrano bene la palla a terra nonostante il campo infame e per loro inconsueto: Matteo in mezzo detta i ritmi del gioco ed è elegantissimo a testa alta, ha spazio per incunearsi palla al piede fino al cuore della difesa avversaria perché il baricentro della squadra è alto.
Da subito si capisce che abbiamo il pallino del gioco e la CdS giocherà solo di rimessa cercando ripartenze veloci su respinte della difesa o rinvii del loro portiere.
Nei primi minuti due corner per noi: tiro di Matteo "Vittuon" da fuori, serpentine del Vichingo ed incursione alla Marchisio di FedeS.
Finalmente all´8´ sblocchiamo con un eurogol di "RombodiTuono" Pietro: FedeR rinvia a chiudere sortita della CdS, Carlo al volo apre di piatto a Matteo che apparecchia per Pietro sulla fascia... si ferma, rapido calcolo ingegneristico di traiettoria/velocità/potenza e tiro euclideo all´incrocio dei pali, bellissimo come il sorriso sognante del ragazzo e l´abbraccio della squadra.
In curva il delirio.
I nostri Pulcini 2007 si sono sbloccati e fioccano azioni a grappolo.
Gianlu scorrazza sulla fascia, Nico e Fede pressano alti, Adrian giganteggia onnipresente (di testa in mezzo sono tutte sue), Lorenz macina chilometri e passaggi.
Ah sì sono entrati Adrian e Lorenz... Mister Tony infatti gira atleti e uomini con spirito sperimentale e lungimiranza (vedi fra poco), io non è che posso segnare tutto, curare le borracce, incitare i ragazzi e controllare il mister che a momenti manda in campo anche me.
Ed ho anche perso il conto dei corner per noi, veramente tanti.
Carlo raddoppia un minuto dopo su respinta corta della difesa avversaria su tiro di FedeS, "spirito Toro" su campo inglese.
A centrocampo la palla gira sempre meglio nonostante rimbalzi a modo suo, ora il mister prova FedeS in mezzo con Matteo, il capitano, in linea con Nico.
Al 12´ ancora Carlo in gol su bel filtrante di Matteo.
Azione pazzesca di Gianlu che strappa il pallone all´avversario e dalla difesa parte in galoppata alla Mario Kempes per centrare con un bolide furioso il palo pieno.
Mamma mia! (in realtà in campo abbiamo detto altro)... Suffritti svenuto sugli spalti.
Pietro imperversa e domina la fascia, polmoni di Xavier e classe del babbo.
Carlo piroetta al centro come un vero centravanti di manovra per poi trasformarsi lesto e letale nel "cobra dell´area di rigore", famelico e rapace... E proprio così infila il quarto gol al 16´.
Chiudono la prima frazione un bel tiro da fuori di Nico Barzagli ed uno a giro di Lorenz che se fosse entrato cadeva lo stadio, fuori di un niente, peccato.
4-0 ma mister Tony non si accontenta e striglia i ragazzi, la concentrazione è un esercizio a prescindere.

La partita continua sulla stessa linea: in apertura la CdS ci prova con ripartenze più assidue ma ci pensa "Thor" FedeRiva con un paio di interventi risolutivi, la difesa Football Sesto oggi non regala niente a nessuno.
Progressivamente riprendiamo metri e gioco fino a schiacciarli prima nella loro metà campo e poi nell´area di rigore.
Sì è assedio: spazi stretti, ossa che stridono, stinchi roventi, mazzate date e prese con generosità e sportività.
Carlo ne prende più di tutti in mezzo a quattro difensori che cercano, inutilmente, di fermarlo in tutti i modi.
Al 9´ gol meritato di MatteoRiz che la appoggia di giustezza in mischia dopo calcio d´angolo.
Sempre avanti noi ed ancora "il biondo vichingo" in gol di astuzia per il 6-0 definitivo al 14´.
Poi il mister lo richiama in panca: la dose di scarpate che stava prendendo incominciava a farsi più pesante del campo.
Ancora avanti i nostri fino alla fine, segnalo un´ennesima prodezza balistica di Pietro ed una di FedeS fuori di un nulla.

Bene così, ottimo esordio nei tornei primaverili per risultato e per la consapevolezza che la squadra ha saputo esprimere nel gioco corale, nella sicurezza sul campo e nel livello dei singoli.

Un saluto alla curva, oggi rinforzata dal gemellaggio con la tifoseria del KTP finlandese, curva british nei toni e latina nel supporto continuo.
Non c´è tempo neanche per respirare stasera, 28 Aprile, si ritorna in campo!
MDP cerca di tornare veloce.
Un saluto.

Maurizio Riva aka Clark Kent

formazione Football Sesto 2012 (squadra bianca):
Riva F., Spinelli, Brucellaria, Pieroni, Tentea, Manini, Riva C., Suffritti, Rizzolo.
Allenatore: Antonio Balestrieri
Dirigente Accompagnatore: Maurizio Riva


Fonte: Maurizio Riva per Football Sesto 2012
[]
[]
[]